Al momento stai visualizzando Aspria Charity Open 2023: sport e solidarietà connubio vincente a Milano

Aspria Charity Open 2023: sport e solidarietà connubio vincente a Milano

All’Aspria Harbour Club scende di nuovo in campo la solidarietà con Aspria Charity Open 2023 . L’evento benefico (11^ edizione) è stato organizzato dal club milanese – oasi di sport e relax in zona San Siro a Milano, in collaborazione con Makers ed è in programma da venerdì 1 a domenica 3 dicembre 2023. Dopo il successo dello scorso anno, il torneo di padel torna ad affiancare il tradizionale torneo di tennis. Quest’anno, per la prima volta, le due competizioni saranno accompagnate da un terzo torneo dedicato al mondo del nuoto. A capitanare le squadre come da tradizione gli esperti maestri del Club.

ASPRIA CHARITY OPEN 2023: COLLEGAMENTO MILANO-NAPOLI

Quest’anno l’Aspria Charity Open vuole creare un dialogo tra due delle principali città italiane, Milano e Napoli, sui temi legati alla solidarietà. Per farlo, professionisti e amatori sono invitati a sfidarsi a scopo benefico per sostenere le importanti cause di due realtà presenti nelle rispettive città. Pane Quotidiano è un’organizzazione no profit fondata a Milano che ha l’obiettivo di assicurare generi alimentari di prima necessità a chi ne ha bisogno. Dal suo canto L’Altra Napoli sostiene progetti di riqualificazione urbana, artistica e sociale per far splendere il capoluogo campano.

A dare il via ai 3 giorni di evento sarà il workshop “Esperienze e percorsi di sostenibilità sociale: un dialogo tra Milano e Napoli”. Protagoniste le due associazioni beneficiare dell’evento che, per l’occasione, dialogheranno sui temi legati all’impatto che attività di coesione e solidarietà possono generare nelle comunità. La serata del 1° dicembre proseguirà con l’Aspria Charity Dinner, la consueta cena di beneficenza a supporto delle associazioni coinvolte. Oltre a degustare i piatti dello chef del Club milanese, gli ospiti potranno anche partecipare a una lotteria benefica in cui provare a vincere premi ricercati e preziosi.

Sabato 2 dicembre dalle 13:30, inaugurerà il weekend sportivo la gara a staffetta di nuoto. Ognuna delle 16 squadre iscritte, composte da 4 partecipanti, dovrà percorrere il maggior numero di vasche in 40 minuti totali (10 minuti di nuoto per ogni concorrente). A partire dalle 14:00 sarà invece il momento della tanto attesa competizione tennistica, che prevede la partecipazione di 96 giocatori suddivisi in due categorie. 48 professionisti e 48 amatori, a formare 8 squadre che si affronteranno in due gironi all’italiana. Ogni sfida vedrà 4 incontri da 25 minuti di doppio PRO – AM (acronimo di PROfessionisti e AMatori); ad aggiudicarsi il torneo il team con la miglior differenza tra games vinti e games subiti.

Domenica 3 dicembre, dalle 9:00, andrà invece in scena il torneo di padel, dove 48 giocatori (24 professionisti e 24 amatori) inseriti in 8 squadre si affronteranno in quattro gironi all’italiana. Sarà sempre il conteggio dei games fatti e subiti a decretare il vincitore. Alla squadra vincitrice, oltre ai premi offerti dagli sponsor, verrà consegnata la coppa Challenger PROAM, con inciso il nome della squadra. Un richiamo all’azione quello di Aspria Harbour Club Milano, che negli anni ha registrato tra i partecipanti e gli spettatori anche volti noti dello sport e del giornalismo sportivo. E ospita quest’anno Paolo Maldini, Francesca Schiavone, Flavia Pennetta e Roberta Vinci.

Il ricavato delle iscrizioni e delle donazioni sarà devoluto a favore delle associazioni a cui è dedicata la manifestazione. Infine, l’appuntamento di quest’anno vuole anche ricordare Mario Faraci. Si tratta di un pioniere del calcio a cinque a Milano e in Lombardia, uomo di grande generosità e orgoglioso socio del club venuto a mancare lo scorso anno. Foto Uff.stampa

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.