Al momento stai visualizzando Food Trend 2023: analisi, scenari e prospettive

Food Trend 2023: analisi, scenari e prospettive

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Food

Food Trend 2023: analisi attuali e prospettive future, passando per l’influenza della tecnologia applicata al settore. Quali saranno le tendenze e gli scenari del food per il 2023? E’ questa la domanda che in molti si porgono. Innanzitutto va affermato come il concetto di Food Tech, molto in voga nei tempi odierni, intenda rendere più efficiente e sostenibile il settore alimentare nelle diverse sfaccettature. Quindi a livello di produzione, di consumo, di marketing, di packaging, di vendita, di delivery e di comunicazione. Ciò senza tralasciare le origini di un prodotto, la brand identity ovvero la tradizione, il proprio territorio, la territorialità che in un’ottica di storytelling ancora oggi può fare veramente la differenza all’interno di una specifica mission imprenditoriale inevitabilmente legata alla brand reputation.

FOOD TREND 2023 Già largamente presente lo sviluppo tecnologico (anche la blockchain nel comparto alimentare), ben accetti i modelli innovativi digitali del b2b il cui utilizzo credo andrà a incrementarsi nel prossimo futuro nell’ambito del food&beverage. Ben accetta la tecnologia di processo snella ed efficiente e la tecnologia di prodotto, bene gli slogan ambientalistici o che puntano su ecologia di sistema, ma a patto che non ci siano particolari compromessi, abusi e/o strumentalizzazioni a tal proposito. Un po’ come quello che avviene probabilmente (all’estero ma non solo) per il nostro Made in Italy e per il termine gourmet che potrebbero essere valorizzati, se rispettati determinati vincoli e parametri, ancora e molto di più in giro per il mondo. Farine di grillo domestico e carne prodotta in laboratorio? Occorre in ogni modo salvaguardare al meglio le nostre eccellenze italiane! Qui l’analisi completa.

sigep rimini 2023
Un’immagine del Beer&Food Attraction 2022 a Rimini

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.