Al momento stai visualizzando Fabio Galante: “Pierre Kalulu? Mi ha sorpreso. E su Skriniar…”

Fabio Galante: “Pierre Kalulu? Mi ha sorpreso. E su Skriniar…”

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Sport

Summer Soccer, un grande successo a cui ha contribuito anche Fabio Galante. Abbiamo avuto il piacere di partecipare al Summer Soccer Stars, l’evento estivo più cool d’Abruzzo. A Roseto degli Abruzzi, oltre a Francesco Totti e a numerose star del mondo dello sport, c’era anche Fabio Galante. L’ex difensore di InterTorino e Livorno non è voluto mancare a questo evento benefico organizzato a Giugno da Nardone Eventi presso il PalaMaggetti di Roseto degli Abruzzi. Ecco le sue dichiarazioni.

Commento sulla stagione dell’Inter. Ti è dispiaciuto il finale di stagione e in modo particolare per l’infortunio di Radu?
Non penso che l’infortunio di Radu sia stata la causa che ha fatto perdere il campionato all’Inter. Diciamo che Milan e Inter sono stati bravissimi; bravi i rossoneri che hanno mantenuto calma perché è riuscita a vincere contro la Lazio, l’Atalanta e la Fiorentina.Campionato avvincente e complimenti al Milan”

Difensori italiani che ti hanno colpito maggiormente? Esiste un nuovo Bonucci, un nuovo Chiellini, un nuovo Fabio Galante?
Dopo Bonucci e Chiellini quello che mi piace di più è BastoniKalulu mi ha sorpreso quando è stato chiamato in causa per sostituire RomagnoliKoulibaly e Skriniar credo siano quelli più forti visti in Italia”.

Su De Ligt cosa ci dici? De Ligt è sicuramente un grandissimo difensore, spesso è stato criticato, ma per l’età che ha è fortissimo…”

La Fiorentina di Vincenzo Italiano può fare un passettino in più il prossimo anno (2022-2023)?
Quest’anno già sono state fatte tante cose belle, considerando che era il primo anno a Firenze di Vincenzo Italiano. Chiaramente si può sempre migliorare e in questo deve essere bravo il club l mettergli a disposizione la giusta qualità, ma la base c’è”.

Galante a Roseto

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.