Al momento stai visualizzando 9 Febbraio 2024: tanti auguri a Julio Velasco

9 Febbraio 2024: tanti auguri a Julio Velasco

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Sport

Oggi, 9 Febbraio 2024, il grande Julio Velasco spegne ben 72 candeline. Da parte nostra un forte augurio di buon compleanno al mitico Julio Velasco, coach della pallavolo di livello internazionale. Indubbiamente uno dei più grandi maestri di leadership e di motivazione. Nato a La Plata, in Argentina il 9 febbraio 1952, la carriera italiana di Julio Velasco è partita da Jesi, nel lontano 1983, al servizio del Volley Jesi (serie A2). Vincitore di numerosissimi e prestigiosi trofei (World Four Tour, Mondiali, Europei, Giochi Panamericani), il grande Julio ha scritto pagine e pagine di sport.

Uomo di Sport e di CulturaSergio Cragnotti lo assume alla Lazio Calcio, nel 1998. Qui rivestì l’incarico di Direttore Generale del Club. Nel volley azzurro viene etichettato come “il padre della generazione di fenomeni“. Oggi è commissario tecnico della Nazionale Italiana Femminile. Un’avventura ‘affascinante’, quella alla guida del gruppo di Paola Egonu e compagne, che arriva a 40 anni esatti dall’arrivo (dall’Argentina) di Julio Velasco in Italia.

Nel cuore dell’Italia Centrale, anzi per l’esattezza a Jesi, provincia di Ancona, una delle capitali dello sport italiano. Una cittadina di circa 35.000 abitanti che rappresenta tuttora la culla di una delle scuole schermistiche più importanti a livello internazionali. E, lo ricordiamo, che ha dato i natali all’ex CT della Nazionale Italiana di Calcio Roberto Mancini. Ebbene sì, Velasco: il nome una garanzia. Semplicemente tanti auguri Maestro. Qui, al link Radio 24 Sole 24, abbiamo di recente svelato il primo anno italiano del “Re Mida” del Volley (programma Olympia a cura del giornalista Radio 24 Dario Ricci).

julio velasco
Nella foto, al centro, Alberto Santoni, vice-allenatore del “Re Mida” a Jesi nella stagione 1983/84

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.