Al momento stai visualizzando Julio Velasco, un Re partito da Jesi: puntata Radio 24 Sole 24 Ore

Julio Velasco, un Re partito da Jesi: puntata Radio 24 Sole 24 Ore

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Sport

Sotto il segno di Julio Velasco, il ‘Re’ partito da Jesi nei primi anni Ottanta. Una carriera gloriosa partita dalla ‘Piazza del Verdicchio’ nel lontano 1983 (serie A2, Tre Valli). Domenica 17 dicembre alle ore 16.30 nel programma radiofonico “Olympia – tutti i duelli tra gli dèi dello sport”, di Radio24 – Il Sole 24 Ore e condotto da Dario Ricci una puntata speciale alle origini del fenomeno-Velasco. Velasco, lo ricordiamo, oltre ad essere il ‘Re Mida’ del volley, motivazione e leadership, ebbe esperienze da manager anche nel calcio. Per l’esattezza nell’Inter di Massimo Moratti e nella Lazio di Sergio Cragnotti, sempre come dirigente.

Come riporta in queste ore il sito Federvolley a 71 anni, alla guida della nazionale azzurra femminile che sogna il podio olimpico a Parigi2024. E’ Julio Velasco, il tecnico italo-argentino che negli Anni Novanta ha plasmato la Generazione di Fenomeni, la Nazionale maschile che vinse tutto, tranne proprio l’oro alle Olimpiadi. Come riporta oggi il sito Federvolley più di un allenatore, Velasco, per come soprattutto in quegli anni ha cambiato metodi, mentalità, attitudine; quello che cercherà di fare anche ora, con le azzurre, dopo la gestione vincente ma anche ricca di tensioni e polemiche di Davide Mazzanti.

IL JULIO VELASCO DI JESI: TRE VALLI VOLLEY 1983

Un’avventura, quella alla guida del gruppo di Miriam Sylla e compagne, che arriva a 40 anni esatti dallo sbarco di Julio Velasco in Italia. Nel cuore dell’Italia Centrale, anzi per l’esattezza a Jesi, provincia di Ancona, una delle capitali dello sport italiano, la cittadina di poco più di 30mila abitanti che è la culla di una delle scuole schermistiche più floride a livello mondiale, e che ha dato i natali a un certo Roberto Mancini.

E allora proprio a Jesi è andata la redazione di Olympia, per riscoprire quel Velasco giovane allenatore di belle speranze e tante idee, già allora, innovative. Dario Ricci ne parla con l’ideatore blog e il giornalista jesino Daniele Bartocci (autore di un libro – saggio con rif. al primo anno di Velasco a Jesi), e gli ex giocatori del volley Jesi Roberto Masciarelli (campione d’Europa e del Mondo con la maglia della Nazionale) e Andrea Sasso. Del primo anno a Jesi di Velasco ne avevamo parlato in esclusiva più volte nel nostro blog.

L’ideatore del blog Daniele Bartocci ha scritto un saggio storico-sportivo sul Re Mida del volley

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.