Al momento stai visualizzando Natale 2023: ad Arezzo un fine anno spettacolare

Natale 2023: ad Arezzo un fine anno spettacolare

Tutto pronto ad Arezzo per il Natale 2023. Fervono gli ultimi preparativi per Arezzo Città del Natale, la rassegna di eventi ideata dalla Fondazione Arezzo Intour e realizzata con il Comune di Arezzo. Dal 18 novembre 2023 al 7 gennaio 2024 vestirà a festa il meraviglioso centro storico della città toscana. Per il secondo anno consecutivo può vantare il patrocinio del Ministero del Turismo. Tantissime le attrazioni che scandiranno l’attesa del Natale e accompagneranno l’inizio del nuovo anno. Il tutto grazie anche a un suggestivo percorso di istallazioni luminose che offrirà una lettura insolita ed emozionante di architetture e palazzi storici.

NATALE 2023: TANTI APPUNTAMENTI AD AREZZO CON “LA CITTA’ DEL NATALE”

Una delle grandi novità sarà quella offerta dal “Prato”, grande area verde che domina la città, che si trasformerà nel “Parco delle Meraviglie” ospitando appuntamenti a tema. Ma anche i mercatini tipici, il planetario e la ruota panoramica. Qui, per la prima volta, sarà realizzata una delle istallazioni luminose più originali e grandi d’Italia. Oltre 640mila luci led illumineranno ben 8mila metri quadrati di questo giardino storico, offrendo emozionanti giochi di luce a bassissimo impatto energetico. Grande attesa per la “Fortezza delle Meraviglie” a cura di Eventar. All’interno dell’antica Fortezza medicea, situata nel punto più alto del Prato, verrà allestito un vero e proprio villaggio degli Elfi. Un luogo magico dove sarà possibile visitare stanze a tema e gustare le prelibatezze del territorio.

Grazie all’ospitalità dell’Amministrazione Provinciale, l’Atrio d’onore del Palazzo della Provincia ospiterà una mostra di presepi originali provenienti da tutto il mondo. In Piazza Grande (fino al 1 gennaio) tornano i Mercatini di Natale organizzati dalla Confcommercio e si respirano le atmosfere uniche del Villaggio Tirolese. Per i bambini, si rinnova l’appuntamento con la Casa di Babbo Natale (fino al 24 dicembre) tra laboratori, giochi di luci, installazioni e l’incontro con il “grande vecchio” e i suoi elfi. Nel Chiostro della Biblioteca (in via dei Pileati, 8) dal 7 dicembre al 24 dicembre si terrà la mostra mercato “Artigiani di Natale” con le bellezze dell’artigianato locale a cura di Confartigianato.

In Piazza San Francesco (fino al 1 gennaio) la Galleria di Arte Contemporanea ospita Brick House Art. Tre piani espositivi con laboratori e riproduzioni di monumenti e opere d’arte che utilizzano un totale di 3 milioni degli amati mattoncini. Presepi originali saranno allestiti anche nelle chiese di Arezzo. Nel contempo piazza San Jacopo e piazza Risorgimento ospiteranno un mercatino tradizionale caratterizzato da piccole casette in legno che offriranno l’atmosfera tipica del villaggio natalizio.

Dai giorni della meraviglia, alla meraviglia di tutti i giorni, Arezzo Città del Natale sarà anche l’occasione per promuovere l’impegno del volontariato aretino. In Piazza Guido Monaco, a partire dal weekend dell’Immacolata, la Fondazione Arezzo Comunità sarà presente con la postazione mobile del volontariato. Un vero e proprio punto di incontro la cui finalità è quella di sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema di interesse collettivo (come il volontariato). Ciò sollecitando in modo virtuoso una riflessione sull’importanza della cittadinanza attiva e della responsabilità individuale.  Inoltre, nei giorni 16, 23, 30 dicembre e 6 gennaio dalle ore 9 alle ore 12, il volontariato incontra la città anche in Piazza San Domenico e precisamente in Palazzo Fossombroni, sede della Fondazione Arezzo Comunità.

La Fondazione Arezzo Comunità inoltre ha coordinato l’attività delle tre pubbliche assistenze (tutte aderenti alla stessa Fondazione), che presteranno servizio durante la manifestazione garantendo sicurezza agli utenti di Arezzo Città del Natale. Sempre in tema di solidarietà, Casa Thevenin organizzerà “Natale a Casa Thevenin” nei locali di piazza San Domenico e nella relativa piazza con un occhio di riguardo agli aretini ed alla beneficenza.

E poi saranno tanti gli eventi speciali e le iniziative collaterali dedicate al tema della “meraviglia” che regaleranno atmosfere uniche e imperdibili fondendosi con il patrimonio artistico e culturale che la città offre. Fra queste una delle novità dell’edizione 2023 sarà l’Arezzo Christmas Tour un servizio di mobilità turistica ricreativa che ha la finalità di promuovere il patrimonio culturale della città di Arezzo. Il tutto tramite un viaggio emozionale capace di suscitare curiosità ed interesse. Il servizio, proposto da Martinelli Servizi Turistici, verrà effettuato da minibus completamente elettrici di ridotte dimensioni, dotati di un sistema di audiovideoguida che accompagnerà l’ospite in un racconto a tappe tradotto in ben 7 lingue.

Arezzo Città del Natale è un progetto ideato e voluto dal Comune di Arezzo e organizzato dalla Fondazione Arezzo Intour, con la collaborazione di molte associazioni culturali e di categoria, aziende locali e artisti, che vanta il patrocinio del Ministero del Turismo. La manifestazione è resa possibile grazie al contributo di Camera di Commercio Arezzo e Siena. Partner istituzionali: Fondazione Arezzo Comunità, Fondazione Guido d’Arezzo, Amministrazione Provinciale di Arezzo. Main Sponsor: Estra.  Sponsor: Coingas, Zero Spreco Aisa, Atam, Toy Motor. Insomma un fine anno 2023 tutto da vivere. Fonte/Foto Uff.Stampa

Arezzo: sarà una grande festa in occasione del Natale 2023

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism. Vincitore del Premio 5 Stelle d'Oro della Cucina Italiana 2024.