Al momento stai visualizzando Alaska Seafood Month, a gennaio tutti i gioielli del Pacifico

Alaska Seafood Month, a gennaio tutti i gioielli del Pacifico

Tutto pronto per Alaska Seafood Month. Una seconda edizione importante quella dell’”Alaska Seafood Month”,  organizzata da ASMI, Alaska Seafood Marketing Institute. Un mese di gennaio ricco di eventi volti a mettere in primo piano le peculiarità dei prodotti ittici dell’Alaska, con le loro straordinarie virtù benefiche, la loro versatilità e, soprattutto, la loro sostenibilità. In Alaska, il futuro degli stock ittici e dell’ambiente sono più importanti delle opportunità immediate della pesca commerciale. Le zone di pesca dell’Alaska sono gestite in modo da garantire una fornitura sostenibile dei prodotti ittici provenienti dalle acque dell’Alaska così come imposto dalla costituzione dello Stato. Nel 1959,  il popolo dell’Alaska decise che “il pesce … dovrà essere utilizzato, sviluppato e conservato secondo il principio dello sfruttamento sostenibile”.

ALASKA SEAFOOD MONTH 2023 I salmoni dell’Alaska sono selvaggi e di conseguenza esiste una naturale variabilità del numero dei salmoni che tornano verso i corsi d’acqua dolce per riprodursi. A differenza degli stock in altre parti del mondo, nessuno degli stock di salmone dell’Alaska è minacciato o in pericolo. I salmoni dell’Alaska sono abbondanti da millenni e vengono gestiti in modo da garantire la loro abbondanza nel futuro. Il pesce selvaggio dell’Alaska è sostenibile, cresce in acque incontaminate e si nutre esclusivamente di ciò che offre il suo habitat e, proprio per questo, è una fonte di inestimabili virtù benefiche per la salute, dagli antiossidanti, alle vitamine (tra cui la preziosissima D) e dagli Omega 3, quegli acidi grassi polinsaturi molto utili nella prevenzione di molte patologie tra cui quelle del cuore e del cervello.

Nasce proprio da queste straordinarie virtù la volontà di ampliare la conoscenza dei prodotti ittici dell’Alaska. A gennaio 2023 saranno molte le occasioni per conoscere le qualità intrinseche e l’importanza della sostenibilità di questi insuperabili gioielli del Pacifico. Li vedremo in TV, su Italia 1, nella trasmissione “Cotto e Mangiato” condotta da Tessa Gelisio, la seguitissima food blogger che, oltre a fornire squisite ricette, parlerà proprio dei benefici che i prodotti ittici dell’Alaska apportano all’organismo. Parleranno di loro anche alcuni tra i più noti influencer che, attraverso i social, daranno consigli sull’importanza di nutrirsi con i pesci dell’Alaska per adulti e bambini e per chi pratica sport. Fonte foto anteprima: uff. stampa. Di seguito il report food trend 2023 per l’anno che si profila oltre le festività: le tendenze alimentari in Italia e i dettagli sul cibo italiano.

Food Trend 2023: il giornalista Daniele Bartocci (premio Food&Travel Awards come giornalista dell’anno) a Tgcom24 Mediaset (fonte Tgcom24)

King of Pizza, food e gourmet in tv – Finale talent-show che celebra il Made in Italy – Puntata Castel di Savoia Regina Margherita Valle d’Aosta

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.