Al momento stai visualizzando Massimo Callegari (Pressing): “Spalletti e De Zerbi al top”

Massimo Callegari (Pressing): “Spalletti e De Zerbi al top”

Roberto De Zerbi allenatore italiano tra i più promettenti, Luciano Spalletti superlativo in questa stagione. Non avevamo dubbi ma ce lo ha confermato Massimo Callegari, giornalista e conduttore tv. Un Callegari molto determinato e sorridente quello visto all’ultima edizione del Premio Renato Cesarini. Cerimonia illustre dedicata al campione ex Juventus, celebre in tutto il mondo per aver creato la Zona Cesarini. Durante la kermesse sportiva Massimo Callegari ha ricevuto un riconoscimento per la brillante conduzione del programma Pressing su Mediaset (format guidato insieme a Monica Bertini, quest’ultima anche al timone di ‘Coppa Italia Live 2023‘). Incontrato durante la cena di gala al Salone delle Feste Hotel Astoria di Fermo, il giornalista nativo di Ferrara ci ha stilato con la solita professionalità una ‘virtuale’ classifica dei migliori allenatori italiani in questa stagione. Ecco le sue dichiarazioni in merito.

MASSIMO CALLEGARI: “SPALLETTI AL PRIMO POSTO” “In assoluto metterei Luciano Spalletti del Napoli al primo posto. Per il suo Napoli uno scudetto assolutamente meritato. Poi inserirei nella speciale lista Roberto De Zerbi, ex mister del Sassuolo, che è riuscito a compiere un autentico capolavoro al Brighton in Premier League. Al terzo posto inserisco Simone Inzaghi (se avesse vinto la Champions League, secondo Massimo Callegari, sarebbe stato il miglior tecnico insieme a Luciano Spalletti, ndr)”.

Il Brighton in Europa League? Indubbiamente un’impresa targata Roberto De Zerbi che ha dimostrato doti manageriali da fuoriclasse: prima storica qualificazione in 122 anni.  Il Brighton venne infatti fondato nel lontano 24 giugno 1901, con sede nell’omonima città dell’East Sussex.

Figurina d’oro Panini 2023 a Luciano Spalletti. Riconoscimento conferito al tecnico lo scorso 10 giugno al Coach Experience Rimini

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.