Al momento stai visualizzando Davide Moscardelli: “Su Napoli, Kvaratskhelia e Raspadori vi dico che…”

Davide Moscardelli: “Su Napoli, Kvaratskhelia e Raspadori vi dico che…”

In queste ore è intervenuto ai nostri microfoni niente meno che Davide Moscardelli, ex bomber di Chievo e Bologna in Serie A. Bomber Moscardelli ha parlato del Napoli, del talento di Kvaratskhelia, di Raspadori, Scamacca, Nazionale di Roberto Mancini e non solo. Ecco le sue interessanti dichiarazioni raccolte in occasione di Overtime Festival, la rassegna dedicata al racconto, etica e giornalismo sportivo. Ciao Davide, chi più di ti ha colpito in questo avvio di stagione e quali squadre vedi bene per la lotta Scudetto? “Sicuramente il Napoli in generale come squadra. Come calciatore probabilmente Kvaratskhelia, perché non lo conoscevo e sta facendo benissimo. Vedo un campionato bello ed avvincente, perché non ci sarà una squadra che spaccherà il campionato. Sarà più una lotta fino all’ultima giornata, sarà bello per questo”. Che giocatori giovani ti hanno colpito? Esiste un bomber alla Moscardelli che potrebbe servire anche alla nazionale? Non credo ci sia per fortuna per la Serie A. Ci sono giocatori di più alto livello. Il giovane è sicuramente Kvaratskhelia perché da “quasi sconosciuto” si è messo in mostra in campionato che in Champions e non è semplice”.

DAVIDE MOSCARDELLI SU SCAMACCA E RASPADORI – Tanti giocatori come dicevi tu ma a livello proprio italiano, chi vedi come dopo-Immobile tra qualche anno: Scamacca, Raspadori? Raspadori ultimamente sta facendo bene. Sicuramente un giovane promettente e che ha già un bel po’ di esperienza, speriamo per lui e per noi di trovarlo il prima possibile. Scamacca è un altro tipo di giocatore interessante. Con la tua qualità, forse ed onestamente, non se ne vedono in Italia. Forse Scamacca, forte fisicamente ma anche con abbastanza tecnica, una buona conclusione anche in acrobazia, al volo… ha un tiro forte. Napoli candidata per vincere lo Scudetto, ma anche Milan e Inter con la Juve che non è ancora sconfitta. “Ci si mettono tutte dentro sicuramente. Sarà una lotta all’ultima giornata quindi sarà un sali scendi tra queste squadre”.

Overtime Festival 2022 – Il convegno sportivo di giovedì scorso in collaborazione con Unimc

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.