Al momento stai visualizzando Sanremo 2024: la settimana dei record di Oltre il Festival

Sanremo 2024: la settimana dei record di Oltre il Festival

Villa Nobel chiude la settimana dei record di OLTRE IL FESTIVAL. Stiamo parlando dell’innovativo format di eventi, intrattenimento e incontri ideato e gestito da Consorzio Idee Itineranti con RadioMediaset – partner esclusivo – nel luogo sanremese di Villa Nobel. Qui sono giunti ben 3.500 invitati. Un format ‘lungimirante’ costruito attorno agli studi di Radio 105, Radio Monte Carlo, R101. Senza tralasciare Radio Subasio, Radio Norba e Radio Bellla & Monella. E alla presenza di alcuni dei conduttori più amati dal grande pubblico.

400 giornalisti accreditati, troupe TV in rappresentanza delle maggiori testate nazionali e top content creator, nella settimana di OLTRE IL FESTIVAL. 30 cantanti in gara e grandi ospiti speciali, invitati dalle 6 radio Mediaset per interviste e incontri live. Punta di diamante di OLTRE IL FESTIVAL, la splendida Serra di 400 mq nel suggestivo giardino di Villa Nobel, sede del RISTORANTE CRISTAL GOURMET. Una maison in vetro pronta ad accogliere ogni ospite offrendo il massimo comfort ed elevata qualità nel servizio ristorazione guidato da Valter Gaiaudi. Gaiaudi coadiuvato dal sommelier Diego Giacomello. Dagli studi RadioMediaset, dislocati all’interno della Villa, gli artisti in gara, ospiti e talent all’ingresso hanno apposto sul backdrop il loro autografo con uno marker Limited Edition Montegrappa.

Da rilevare la straordinaria riuscita della mostra fotografica ScattiAMO (in partnership con Nikon). Una galleria di ben 30 scatti che hanno colto l’attimo in scena sul palco dell’Ariston realizzati dalle agenzie press accreditate in Teatro. Villa Nobel è riuscita ad offrire ogni comfort, arricchita dai tappeti dal design targato Matteo Pala e dalle pareti a pannello in pelle Nabucco di Prodital. Da citare nello stesso tempo gli elementi di arredo personalizzati per ogni ambiente. Il tutto firmato da Sitia, marchio di sedie, divani, poltrone, sgabelli. Codutti, con le sue creazioni di alta gamma per l’ambiente lavoro, ha offerto un tocco di funzionalità, mettendo a disposizione un elegante tavolo “Sharing”.

La novità di quest’anno, il terrazzo rooftop con gli ombrelloni di Crema Outdoor, ha regalato momenti di magia. Un posto inaspettato e straordinario, dove Primato, azienda di innovativi riscaldatori pirolitici alimentati a pellet, ha assicurato la perfetta temperatura esterna. Tutto ciò allietato da deliziose amuse-bouche preparate a vista da Zanco Gourmet, cucinate sul Fry Top di Primato.

Immersa nel magnifico parco di 6.000 mq, la serra del RISTORANTE CRISTAL GOURMET realizzata da Privitera Eventi. E’ stata il cuore pulsante di OLTRE IL FESTIVAL. La sala trasparente è stata illuminata dal brand OLEV con corpi illuminanti nei colori verde e oro, che ha ricreato un giardino naturale a testa in giù. Uno spettacolo completato da una ricercata composizione di foglie naturali firmata dal Floral Designer Thomas Pellizzaro. Il suo verde sospeso ha creato continuità con gli allestimenti floreali dei tavoli, conferendo alla location un’allure raffinata e intima.

Un altro ricercato e apprezzato punto di incontro all’interno del parco è stato lo Spazio SunSquare, con la sua originale tenda da sole a vela, che ha fatto da tetto alla zona lounge. Area arredata con divani Roda. Per la terza edizione, Enzo Polidoro è stato il perfetto padrone di casa ed animatore delle cene serali. Il premio Paesaggio in canto – la cui 1^ edizione si è svolto a Oltre il Festival, promossa dall’Associazione Italiana Architettura del Paesaggio – è stato assegnato a Ghali per il testo della canzone Casa Mia. OLTRE IL FESTIVAL gode del patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Imperia e Comune di Sanremo. Insomma, un’edizione che sarà ricordata a lungo. PHOTO BY PRESS OFFICE

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.