Al momento stai visualizzando Foodies’ Challenge Milano 2023: i vincitori della 4^ edizione

Foodies’ Challenge Milano 2023: i vincitori della 4^ edizione

Si è tenuta ieri, mercoledì 18 gennaio, presso l’ADI Museum di Milano la premiazione di Foodies’ Challenge. Un interessante contest ideato da Nicola Sardano, che ha visto trionfare, nella sezione dessert, la creazione visiva del team composto dallo Chef e Maître Chocolatier Ernst Knam con LuoghiCOMUNI Studio Architettura. Il cortometraggio “Zeinot”, diretto da Carlo Roberti e prodotto da Struttura Films, ha conquistato Giuria e il pubblico, che lo hanno portato al vertice della sentitissima competizione. Anche in questa edizione (la quarta) Foodies’ Challenge ha messo in gara team di chef e progettisti di spessore. Il tutto per creare il vincente mix tra sapore e stile. Spettacolo e divertimento non sono affatto mancati.

FOODIES’ CHALLENGE Zeinot” presentato dal team Knam-Luoghicomuni si pone a denuncia del cambiamento climatico, affrontando tematiche urgenti e importantissime per la sopravvivenza del nostro pianeta. Nel video viene mostrata una scacchiera a tessere esagonali con chiaro richiamo al mondo delle api, in sintonia con i pezzi degli scacchi realizzati in cioccolato dallo Chef. Nel cortometraggio, Ernst Knam, porta su di sé la responsabilità di un’ultima fatale sfida per l’umanità, una partita a scacchi con la Dea Natura (interpretata dalla modella Susanna Bianchi). Attraverso l’omaggio dei pezzi in gioco, creazione unica dello Chef, la Dea sembra in procinto di perdonare le nefandezze dell’umanità. Ma il punto di non ritorno è stato oltrepassato, sugli esagoni della scacchiera le piccole api di cioccolato iniziano a sciogliersi e a crollare sul terreno di gioco. L’ira della Dea risveglia Knam dalla visione. È nel suo laboratorio, i pezzi sulla scacchiera sono integri e salvi, ma l’eco della tragedia sembra giungere anche sul piano reale.

Lo Chef Ernst Knam non ha dubbi: “Da sempre prendo ispirazione per le mie creazioni dai contesti più svariati, una mostra, un edificio, la natura che ci circonda. Foodies’ Challenge è stata un’esperienza immersiva e coinvolgente a 360°. La sinergia che si è creata con il team, pazzesca. Inoltre ho avuto modo di affrontare tematiche a me care come il surriscaldamento globale e il rischio estinzione delle api. Problemi che richiedono continua ricerca e sensibilizzazione da parte di tutti”. Sostenibilità parola d’ordine nel 2023. Fonte foto: uff.stampa

Foodies’ Challenge Milano
Foodies’ Challenge a Milano con Ernst Knam e Luoghicomuni

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.