Al momento stai visualizzando Walid Cheddira torna a casa: cena in famiglia a Porto Recanati

Walid Cheddira torna a casa: cena in famiglia a Porto Recanati

Un Walid Cheddira sorridente e spontaneo quello visto nelle ultime ore al Ristorante Zia Emilia, ristorante posto sul lungomare di Porto Recanati. Cheddira ha cenato, con la sua famiglia, nel locale di Danilo Capitanelli e finalmente (dopo tanta attesa!) ha avuto modo di assaggiare, in seguito al Mondiale Qatar 2022 vissuto da protagonista col Marocco, la Pizza Walid Cheddira. Una pizza creata dal locale marchigiano, fatta appositamente dal pizzaiolo Mohamed su idea dell’ideatore del nostro blog, proprio per celebrare il bomber del Bari e del Marocco, nativo di Loreto (Ancona).

WALID CHEDDIRA Avevamo intervistato nei mesi scorsi Walid Cheddira (leggi nel blog), reduce dalla poco felice finale playoff contro il Cagliari. Ebbene sì, Walid ha fatto tutta la trafila delle giovanili del Loreto Calcio. Indubbiamente sono stati anni bellissimi a Loreto – ci aveva rivelato Walid Cheddira – pieni di ricordi, con persone eccezionali, stupende. Dei momenti davvero indimenticabili, indelebili“. Sotto alcune foto della cena al ristorante Zia Emilia di Porto Recanati. Walid è amico proprio del pizzaiolo del locale Zia Emilia Mohamed.

Un lunedì memorabile per Cheddira. Walid ha gustato le prelibatezze di Zia Emilia (di cui è storico cliente) con madre, padre e fratello. Hanno mangiato la Pizza Cheddira e un’altra pizza bianca con funghi, ricotta, miele e noci. Cheddira si è detto entusiasta della pizza con cui era stato celebrato in occasione del campionato mondiale. “Abbiamo parlato un po’ del Marocco – fanno sapere dal ristorante – Gli abbiamo chiesto della festa che c’è stata nel loro paese quando sono tornati con la Nazionale. Walid ci ha detto che è stato tutto bellissimo, un vero e proprio bagno di folla mentre passava il pullman. E’ stata una grande emozione per Walid, ci ha raccontato diversi simpatici aneddoti. Insomma, hanno festeggiato a lungo, e con merito, in Marocco dopo il mondiale. E’ stata una festa indimenticabile”.

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.