Al momento stai visualizzando Fabio Caressa in libreria: “Grazie signore che ci hai dato il calcio”

Fabio Caressa in libreria: “Grazie signore che ci hai dato il calcio”

In uscita il nuovo libro di Fabio Caressa “Grazie signore che ci hai dato il calcio” (Sperling & Kupfer). Il noto volto Sky ha deciso di rivivere in questo libro, raccontando, allo stesso tempo, la poesia dello sport più amato al mondo e la magia di una passione. Autentica galleria di ritratti, episodi rocamboleschi, incontri, scontri, retroscena e sodalizi, tra tutti quello con Beppe Bergomi. Essi svelano i segreti di una professione, quella del telecronista sportivo, di cui Fabio Caressa è stato ed è tuttora grande interprete. Fabio Caressa torna in libreria dall’8 novembre con “Grazie signore che ci hai dato il calcio” (Sperling & Kupfer). La prefazione è a cura di Beppe Bergomi, amico e collega di telecronaca. Lo sport e il calcio protagonisti assoluti.

FABIO CARESSA, IL NUOVO LIBRO «Da bambino, quando entravo allo stadio, mi facevo il segno della croce come quando entravo in chiesa – si legge nella nota targata Caressa – Senza essere blasfemo, per me la mistica era la stessa» Dal 1986 a oggi Caressa ha visto e raccontato agli italiani gli eventi, gli uomini e i grandi gesti che hanno fatto la storia recente del nostro calcio, e non solo. Il Mondiale del 2006 («Chiudi la valigia, Beppe: andiamo a Berlino!») e l’Europeo 2020 («Grazie Signore che ci hai dato il calcio, che ci fa abbracciare, che ci fa sognare»), le finali di Champions League, le sfide e gli uomini del campionato italiano e tanto altro ancora. E dietro ognuno di questi, c’è un universo di storie – a volte commoventi, appassionanti, molto spesso irresistibilmente comiche – che Caressa ha deciso di rivivere in questo appassionante e appassionato volume.

Fabio Caressa e il suo nuovo libro (fonte uff. stampa)

Daniele Bartocci

Giornalista iscritto all'ordine, vincitore di illustri premi di giornalismo, comunicazione e food in Italia. Tra questi il premio miglior giornalista giovane 2023 alla cerimonia del Renato Cesarini, il premio miglior blogger sportivo 2020 e 2022, il premio Giovanni Arpino Inedito di Torino 2020 e il premio Myllennium Awards, premiato da Presidente Coni Malagò e da ex Ministro Sport Spadafora, nel 2020 e anche nel 2019. Eletto tra le '100 Eccellenze Italiane 2023' alla Camera dei Deputati. Riceve il Premio Giornalista dell'anno nel 2021 a Milano (Le Fonti Awards) e Professionista dell'Anno Comunicazione e Giornalismo presso Piazza Affari - Borsa di Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards 2022. Tra le eccellenze italiane del food nel 2022, vincitore premio in memoria Regina Margherita 2022 (a Gressoney Saint-Jean), premio Food and Travel Awards 2022 e nella top10 BarAwards di Milano dei migliori professionisti italiani impegnati nello sviluppo business canale Ho.Re.Ca. Giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky. Eletto Professionista dell'Anno 2023 Food Business, Communication & Journalism.